Biografia

Fino alla prima chitarra

Fino a 15 anni ho giocato sempre a pallone. Poi ho scoperto la chitarra. Se, come ci dicono, il calcio è  importante per le ossa, adesso nelle ossa è importante sentirci un po’ di sano blues.

I primi versi
La prima neve

Poesia “La prima neve” pubblicata su Specchio”, rivista allegata al giornale “La Stampa”

 

A scuola non ero bravo, diciamo che raggiungevo la sufficienza. Poi un giorno la mia professoressa d’italiano lesse un mio tema. Le piacque e mi disse:” Dove l’hai copiato?”. Incominciai a scrivere versi.

 

 

 

 

Le prime canzoni
Treditre editori premio

Premio Letterario Internazionale “Treditre Editori – Città di Avezzano”nella sezione -Poesia nei Testi Musicali (ovvero Canzone D’Autore)

Quando incominciai a prendere lezioni di chitarra volevo ascoltare solo musica strumentale, ma Springsteen mi ricordò quanto è bello ascoltare canzoni. E allora incominciai a suonare e cantare quello che scrivevo.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

I primi album

La mia chitarra suonava americano, ma la mia voce era made in Abruzzo. Perché rinunciare ad entrambe le cose?

cd sacce cu è ju bblues

Album Sacce cu è ju bblues (2006)

cd Spartenze

Album Spartenze (2008)

cd i vuojjie bbene a nonnate

Album I vuojjie bbene a nonnate (2010)


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

In viaggio
Album Anch'io voglio la mia auto blues (2013)

Album Anch’io voglio la mia auto blues (2013)

Ho fatto un sogno. Viaggiavo con la mia auto blues in mezzo alle nuvole. Poi di colpo mi sono svegliato e sono atterrato di nuovo nella realtà. Ho visto dei politici viaggiare sulla “tangente” con la loro auto blu. Mi sto chiedendo ancora per quale motivo uno dovrebbe smettere di sognare.
 
 
 
 
 
 
 
 
 

...e bla,bla,bla.

Tutto il resto sono chiacchiere. Ascolta le canzoni e magari scrivila tu la mia biografia….

se proprio non ne sai fare a meno,  puoi vedere la biografia, quella seriosa.

Leave a Comment

Login with:
Powered by Sociable!